Archivi tag: Porto Seguro

Porto Seguro – Bahia

Valutazione complessiva – livello di magia : 

  4/5

Porto Seguro è una cittadina di mare situata a sud dello stato di Bahia, a circa 700 chilometri dalla città di Salvador, capitale dello stato. Meta turistica per gli stessi brasiliani ma anche per molti europei e americani, la sua popolazione conta circa 120 mila abitanti che si moltiplica proprio durante il periodo estivo. Il paesaggio è molto caraibico, con case molto colorate, palme di cocco e prati all’inglese.

L’attuale Porto Seguro è uno dei paradisi turistici più ambiti del Brasile ed offre svariati divertimenti sul lungo mare come gli spettacoli di capoeira, le feste e la musica dal vivo. Nelle vicinanze troviamo spiagge bianche dai fondali marini con colori magnifici, tra le quali Praia de Barramares e Praias de Coroa Vermelha e Mutà, oltre che il Parque Marinho Recife de Fora: la barriera corallina dello stato di Bahia.

Per scegliere il momento migliore per visitare Porto Seguro e in generale il Brasile, è fondamentale tenere a mente che lì le stagioni sono opposte rispetto a quelle del nostro emisfero. Se volete trovare un clima estivo, dunque, dovrete partire da qui in pieno inverno. I mesi che vanno da settembre a febbraio, inoltre, sono quelli con la concentrazione minore di giorni di pioggia durante l’anno. Il clima è caratterizzato da estati molto calde con picchi di circa 42 gradi, mentre in inverno le temperature oscillano tra i 25 e i 15 gradi.

Cenni storici

Nell’aprile del 1500 approdò a Porto Seguro il navigatore Pedro Álvares Cabral che diede così inizio alla colonizzazione della zona da parte del Portogallo e vi insediò il primo nucleo abitativo del Brasile. Col tempo queste comunità europee si integrarono con la comunità autoctona creando un’unica popolazione multietnica e variegata, ricca di tradizioni, di costumi e culture.

Questo primo nucleo abitativo si trova nella parte alta della città che racchiude il centro storico. Il promontorio, che si affaccia sul lungomare, è sede di pittoreschi edifici e monumenti, e offre una spettacolare vista panoramica sul litorale. Per raggiungere la città storica di Porto Seguro si risale il promontorio tramite delle lunghe scalinate che lo percorrono in altezza. Il sito è un belvedere naturale che offre indimenticabili scorci sul litorale e sull’oceano. Nel centro storico, oltre alle immancabili Lojas e pittoreschi edifici multicolori si trovano le principali attrattive culturali ed architettoniche della città: la chiesa di Nostra Signora di Pena (Santo Patrono della città), la cappella di San Benedetto, la chiesa di Nostra Signora della Misericordia con il Museo de Arte Sacra e il Museo Porto Seguro che contiene esposizioni sui primi insediamenti in Brasile e sulla vita indigena.

Attrazioni di Porto Seguro

Passarella do Alcool

Tra le principali attrattive della città troviamo, nella parte bassa del promontorio, la Passarella do Alcool, una via pedonale dove si concentra il movimento serale della città in quanto è ricca di locali, ristoranti, bar e pizzerie dove si può gustare la cucina tipica di Bahia a base di pesce, negozi anche di artigianato locale e boutique. I negozi a Porto Seguro praticano un orario particolare: molti di questi infatti sono aperti fino a mezzanotte.

Axe Moi

Nella zona del lungomare, vicino alle vivaci praias di sabbia bianca troviamo hotel e le “barracas”, locali che fungono anche da discoteche notturne, tra cui la più nota è Axe Moi.

Le spiagge più belle di Porto Seguro distano a qualche km dal centro raggiungibili con autobus. In alcune di queste possiamo trovare veri e propri centri di divertimento a ingresso gratuito, che offrono oltre alle tipiche attività da spiaggia, attività sportive come beach volley, beach soccer e kayak, con la possibilità di praticare la lambaerobica.

Axe Moi è situato nella spiaggia di Taperapuàn, è il più frequentato e possiede più di 300 metri di spiaggia. Inoltre qui le giornate sono animate da ballerini di capoeira e artisti famosi, mentre all’interno dello stabilimento vi sono ristoranti e bar dove si possono assaporare piatti tipici locali e degustare ottimi cocktail.

Praia de Barramares

Un altro punto della città dove c’è grande movimento è la Praia de Barramares, dove si ha la possibilità di cimentarsi nella lambaerobica. Di notte invece vengono organizzati show di musica dal vivo, il tutto in un’atmosfera molto elettrizzante e in un’ambientazione caratteristica. Normalmente vengono offerti gratuitamente linee di trasporto di autobus nel tragitto che porta alla spiaggia.

Praies de Coroa Vermelha e Mutà

Per chi invece vuole lasciarsi alle spalle le continue feste della Bahia, le spiagge di Coroa Vermelha e Mutà sono le mete più adatte per la tranquillità che le caratterizza. Queste spiagge sono famose per le piscine naturali che si formano durante la bassa marea, diventando così perfette per nuotare e praticare snorkeling.

Parque Marihno Recife de Fora e Ilha dos Aquàrios

I principali punti di immersione della zona sono il Parque Marinho Recife de Fora e l’Ilha dos Aquàrios. Il primo è un parco protetto dedicato alla ricerca che copre circa 17,5 km quadrati del territorio brasiliano, di cui solo il 3% sono utilizzati per la visita. Le uscite si svolgono su piccole imbarcazioni da cui si può osservare la vita marina e praticare lo snorkeling ammirando la barriera corallina. Il secondo invece è un isolotto di circa 26 mila metri quadrati in cui è contenuto uno degli acquari marini più grandi del Sud America. Questa struttura funge anche da parco illuminato dove si possono visitare gallerie d’arte, bancarelle di artigianato o rilassarsi nei ristoranti di cucina tipica.

Pataxό Jaqueira – La riserva indigena di Porto Seguro

Una delle più spettacolari attrattive culturali è costituita dalla riserva indiana Pataxό Jaqueira, che si trova a 12 km dal centro della città. Solo qui si può conoscere la cultura indigena degli abitanti originari di queste terre. Il tour guidato accoglie i turisti secondo la tradizione indiana che consiste nella decorazione del corpo. Durante la visita è possibile passeggiare all’interno della riserva potendo così osservare la natura del posto. Per chi lo desidera alla fine del tour è possibile sperimentare la cucina indiana, basata principalmente sul pesce.

Trancoso

Nello stato di Bahia c’è un borgo di pescatori chiamato Trancoso, inserito dall’UNESCO nella lista dei patrimoni dell’umanità. Fin dalla sua colonizzazione questo luogo si caratterizza dal rifiuto da parte degli abitanti di introdurre qualsiasi forma di progresso, privilegiando una vita semplice a contatto con la natura. Da qui è possibile partire alla scoperta di bellissime spiagge locali dominate da una maggiore tranquillità rispetto a quelle del lungo mare di Porto Seguro. Anche la vita notturna è molto tranquilla, la mancanza di illuminazione crea un’atmosfera particolare permettendo di godersi un cielo quasi sempre stellato. Durante il periodo estivo l’area centrale si anima di piste ballo.

Come arrivare a Porto Seguro

Aereo: Porto Seguro ha un aeroporto internazionale che lo collega alle principali città del Brasile. Per chi arriva in aereo, il modo migliore per raggiungere gli hotel o alberghi è con il taxi.

Autobus: è possibile verificare preventivamente quale compagnia offre trasferimenti diretti dall’aeroporto alla città. Un’altra opzione è quella di raggiungere prima Eunápolis e da lì prendere un autobus per Porto Seguro. Una delle principali compagnie che servono Porto Seguro è la San Gerardo, con partenze da Rio de Janeiro, Sao Paulo e Salvador.

Auto: venendo da Nord o Sud, si deve percorrere la BR-101 fino a Eunápolis e poi la BR-367 fino a raggiungere Porto Seguro.

Mangiare a Porto Seguro

Non c’è che l’imbarazzo della scelta: tra i ristoranti e i locali lungomare sparsi nella città si possono trovare cibi tradizionali di ogni tipo.

Da notare sono i ristoranti che offrono il servizio “comida a quilo”, ossia ristoranti self service dove paghi quello che mangi, prezzo che viene stabilito a peso.

Un luogo ideale per chi cerca prodotti tipici freschi, frutta e cibi tradizionali e regionali è il Mercado Municipal. Se visitato al mattino può essere una buona scelta per chi cerca il contatto con la popolazione locale, i loro usi e i loro costumi.

Allogiare a Porto Seguro

Si può alloggiare negli alberghi posizionati lungomare o nelle “pausadas”, cioè in piccoli bed and breakfast. I prezzi per il pernottamento sono alquanto contenuti.

 

Vuoi essere pagato mentre viaggi per il mondo come faccio io ?

Clicca sul pulsante verde qui sotto   🙂

 

 


The Advert Platform, It Pays To Be On TAP!